FANDOM


Tolomea
Tolomea
Informazioni
Nazione Inferno
Governante Hades
Esercito Specter
Guardiano Minosse del Grifone
Vermeer del Grifone

La Tolomea è il terzo di quattro edifici situati nel Nono Cerchio infernale, ovvero il Cocito, l’inferno di ghiaccio dove sono imprigionati coloro che hanno alzato la mano contro gli Dei e gli accusati di qualsiasi forma tradimento. Posta tra Antenora e Giudecca, la Tolomea è sostanzialmente l’ultimo palazzo da superare prima di raggiungere Hades quando egli non si trova nell’Elisio. E’ la residenza di Minosse, come confermato dalle statue di grifoni poste ai lati dell’ingresso. Anche se dalla mappa sembra aggirabile, la sua posizione dovrebbe rendela un passaggio obbligato per raggiungere la Giudecca, e di conseguenza dovrebbe essere attraversata da tutti i personaggi visti in quest’ultima o al Muro del Pianto, ma in realtà non viene mai mostrata se non nella mappa infernale. Come tutti gli edifici di Ade dovrebbe essere stata edificata da Hades stesso e da lui affidata al primo Spectre del Grifone. Non è teatro di alcuna battaglia e dovrebbe scomparire con il resto dell’Inferno.

Descrizione Edit

La Tolomea è un tempio in stile classico, costruito su una base rialzata di almeno mezzo metro e collegata a terra da una scalinata. Assomiglia alla Casa del Leone come compare nell’anime in quanto divisa in tre navate: una centrale, con il tetto a spiovente e leggermente più profonda, e due laterali, con il tetto piatto. È completamente circondata da un colonnato che nasconde anche l’ingresso, verosimilmente posto di fronte alla scalinata. A differenza di Caina e Antenora potrebbe avere un vero portone o cancello, magari simile a quello della Seconda Prigione cui in effetti l’edificio assomiglia molto da un punto di vista architettonico. Le colonne sono circolari, vicine tra loro, e dovrebbero circondare interamente il perimetro dell’edificio. Come accennato prima, le due navate laterali hanno un tetto piatto, con i bordi leggermente inclinati verso il basso ed una curiosa depressione rettangolare al centro. La navata centrale invece ha un tetto a spiovente, sotto il quale si intravede l’architrave principale. Accanto alla scalinata d’ingresso, poste su due basi cubiche, si trovano due statue di grifoni rampanti, con le ali spiegate e gli artigli sollevati. I grifoni sono posti in modo da guardare verso l’un l’altro, e di conseguenza verso chiunque salga la scalinata. Sembrano alti quanto le colonne stesse ed hanno il medesimo colore del resto della Tolomea. Nel complesso, la loro posa è la stessa del totem della Surplice di Minosse.

Nel manga Edit

Tolomea è quasi identica all'anime, anche se le statue dei grifoni sono più piccole e le depressioni rettangolari sui tetti delle navate laterali sono più strette. La differenza principale è la sua posizione: nell’anime si trova alla terza curva di un percorso a zig zag verso la Giudecca, con l’ingresso rivolto verso l’Antenora. Nel manga invece si trova alla destra dell’Antenora, ma le è anche parallela, con l’ingresso che quindi apre verso il bordo del Cocito. Una tale, bizzarra disposizione allunga un po’ il cammino tra un edificio e l’altro, a meno che non sia possibile entrare nella Tolomea anche da porte laterali.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.