FANDOM


Titani
Titanes
I Titani risorti (nell'immagine non èpresente Crono)
Debutto
Manga Episode G, capitolo 6
Informazioni
Divinità Crono
Armatura Soma
N° di guerrieri 12 (11 + Crono stesso)
Base Cronos Labirintos
Alleati Stirpe dei Giganti

Atlante (epoca dei miti)

Nemici Cavalieri di Atena
Gaia e Ponto
Ranghi
12 Titani

Soldati semplici

I Titani (ティターン神族 Titān Shinzoku?, anche chiamati Stirpe dei Titani) sono la prima stirpe divina generata da Urano e Gaia, e i principali antagonisti del manga Episode G. Indossano delle armature donate loro direttamente da Gaia chiamate Soma, che prendono l'aspetto delle armi donate loro dalla Madre Terra per battere Urano.

DescrizioneEdit

Prima stirpe divina e dominatori del mondo dopo l'uccisione di Urano, furono probabilmente i Titani a generare le forme di vita e a stimolarne l'evoluzione che ha portato al mondo moderno (difatti, Oceano si vanta di essere il creatore della vita, nata dalle sue acquee).

Tutti i Titani si caratterizzano per la pelle scura e occhi rossi. Possiedono grandi capacità rigenrative grazie al loro Ichor (il sangue blu degli dei), accresciute dalle Soma che Gaia donò loro.

Come nella mitologia classica essi sono custodi di interi astri[1] (che proteggono a coppie) sebbene non siano quelli del sistema solare, ma siano generati dall'unione di una coppia di Titani e dotati di vita e cosmo proprio, vengono usati dagli dei nelle loro battaglie.

Sconfitti nella guerra denominata Titanomachia nell'antichità e sigillati nel Tartaro col loro popolo da Zeus, queste divinità si sono risvegliate nell'presente grazie a Ponto, scontrandosi con i Cavalieri d'oro fedeli alla dea Atena per il possesso della Terra. Il loro obbiettivo principale (oltre alla vendetta su Zeus) è quello di far tornare sulla Terra i loro seguaci, ossia gli umani che all'epoca della guerra si schierarono con loro e vennero perciò esiliati coi loro dei nel Tartaro senza la possibilità di poter morire. Loro alleata in quest'impresa è la stirpe dei Giganti.

Tuttavia, lo scopo per cui i Titani sono stati risvegliati dal dio Ponto e quello di farli combattere contro i Cavalieri è assicurare la rinascita di Gaia, attraverso l'assorbimento del Cosmo dei suoi stessi figli.

I Dodici TitaniEdit

Cronos-2 350px-Hyperion 12 Giapeto Coeos 20 Oceanos face Crio
Crono Iperione il Nero Giapeto delle Dimensioni Ceo del Lampo Nero Oceano, la Limpida Corrente Crio della Via Lattea


Tarotrea Tarottitan10 Themis 02 Gtar018b Gc322 Mnemosinetarot
Rea Tia Temi Febe Teti Mnemosine

NoteEdit

  1. Nella traduzione italiana viene usato il termine pianeti, tuttavia è più corretto parlare di astri, in quanto in giapponese il termine sei ndica i corpi celesti in genrale, e Iperione possiede una stella come suo astro e non un pianeta

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.