Fandom

Saint Seiya Wiki

Tezcatlipoca

385pages on
this wiki
Add New Page
Talk0 Share
Tezcatlipoca
Tezcatlipoca face
(破壊神テズカトリポカ, Hakai-shin Tezukatoripoka)
Il Giaguaro Nero
Debutto
Manga Lost Canvas Anecdotes volume 2
Doppiatori
Informazioni
Specie Divinità aliena
Sesso Maschile
Luogo di nascita Un pianeta sconosciuto
Altezza più di 2 m
Tipo di Armatura Nahual[1]
Esercito Jaguar
Affiliazione sè stesso
Rango Dio del Conflitto
Tempio Piramide di Tezcatlipoca
Armi
Specchio di ossidiana (visto in un quadro)

Tezcatlipoca è il dio giaguaro-azteco venerato da Huesuda e dai Jaguar che giace sigillato all'interno del suo tempio nella giungla messicana.

Il suo vero aspetto non viene ben mostrato (sebbene in quadro in casa di Calbera appare come un gigantesco giaguaro nero che ha in mano uno specchio di ossidiana), ma il suo corpo ha una mole gigantesca. Viene venrato dai suoi seguaci come "dio della distruzione" ed è l'antitesi di Quetzacoatl, il serpente bianco piumato.

LCG02 004 16

Tezcatlipoca (a destra) nel quadro in casa di Calbera

StoriaEdit

Tezcatlipoca giunse sulla Terra da un altro mondo migliaia di anni prima dell'inizio della storia, insieme ai suoi seguaci e alla sua controparte (Quetzalcoatl il Serpente Bianco piumato) per supervisionare all'evoluzione del genere umano: nel caso in qui l'umanità si fosse evoluta nel modo sbagliato, il Giguaro Nero avrebbe usato i suoi immensi poteri per distruggere il mondo e permettere poi a Quetzalcoatl di rigenerarlo, per poi tornare nello spazio cosmico.

Cinque anni prima della guerra sacra contro Ade del 17° secolo, il suo sacerdote Huesuda (preoccupato per i progressi della rivoluzione industriale) decide che è giunto il momento per sveglaire il suo dio e (dopo aver incontrato Cardia dello Scorpione) decide di offrie il suo cuore al dio giaguaro, sottraendo il calore del cuore malato dal Cavaliere per donarlo a Tecatlipoca e risvegliarlo. Sebbene riesca nel suo intento, il mostruoso dio verrà nuovamente sigillato dalla piccola Sasha, ormai cosciente (grazie all'esempio di Cardia) del suo ruolo come dea Atena.

MitologiaEdit

Nella mitologia azteca Tezcatplipoca (lett. specchio fumente) era il dio della notte, del nord, delle tentazioni, della bellezza e della guerra. Era l'antitesi e il rivale di Quetzacoatl (considerato dagli aztechi il Tezcatplipoca Bianco opposto a quello "Nero") e portava con sé uno specchio di ossidiana in grado di emettere funo, che usava come arma. Veniva rappresentato per lo più con l'aspetto di un giaguaro.

Secondo una leggenda lui e Quetzacoatl avrebbero creato il mondo insieme uccidendo il mostro Cipactli, ma nell'impresa Tezcatlipoca ci rimise un piede.


NoteEdit

  1. indossata da Huesuda

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.