FANDOM


Sasha
Sasha
(サーシャ, Sāsha)
Fiorellino[1]
Debutto
Manga Lost Canvas capitolo 3
OVA Lost Canvas, 2
Doppiatori
Giapponese Aya Hirano
Informazioni
Specie Umana
Sesso Femenino Femmina
Nazionalità Flag of Italy Italia
Età 14 anni (12 alla prima apparizione)
Tipo di Armatura Cloth
Esercito Cavalieri di Atena
Affiliazione Santuario

Tenma
Calbera

Rango Reincarnazione di Atena
Tempio Tempio di Atena
Famiglia
Famiglia Genitori (deceduti)
Fratello Aron
Vita Passata Atena del XVI secolo
Reincarnazione Saori Kido
Successore Saori Kido
Armi
Scettro di Nike

Scudo

Sasha è la reincarnazione di Atena durante il XVIII secolo nella serie Lost Canvas (in Next Dimension è invece Saori Kido a viaggiare nel passato) e sorella di Aron . Il suo nome è il diminutivo di Alexandrà (Alessandra in greco) e significa "protettrice di uomini", nome che risulta azzeccato se si pensa al compito di Atena , di cui la ragazza è la reincanrazione.

PersonaggioEdit

A differenza della sua reincarnazione, Sasha è nata in Italia ed è cresciuta povera in un orfanotrofio prima di essere portata al Santuario, in vista della guerra contro Ade, da Sisifo del Sagittario.

Quand'era all'orfanotrofio i suoi migliori amici erano suo fratello maggiore Aron e Tenma. Simbolo della loro amicizia e del loro legame sono tre braccialetti di fiori, intrecciati dalla stessa Sasha prima di partire per la Grecia con la promessa che avrebbero tenuto uniti fra loro i tre amici.

Sasha reincontrerà Tenma al Santuario, mantenendo con lui il profondo rapporto d'amicizia (è l'unico Cavaliere che la maggior parte delle volte la chiama per nome anziché Atena), essendo entrambi determinati a salvare Aron dallo spirito di Ade.

In un certo modo contrapposta a Sasha è Pandora, la sacerdotessa del dio Ade che ha il compito di prendersi cura del prescelto per ospitare la divinità come se fosse suo fratello minore. Pandora odia infatti Atena proprio per essere rinata come vera sorella di Aron, avendogli così impedito di adempiere al suo compito; la sacerdotessa, inoltre, è molto possessiva col dio ed è gelosa del legame che unisce Aron/Ade a Sasha e Tenma. Per ben due volte Pandora, ha impedito a Sasha e Tenma di liberare Aron dallo spirito di Ade. La contrapposizione tra le due ragazze viene espressa dall'autrice anche attraverso il modo di vestire: se i vestiti di Sasha sono di colore bianco ed esprimono l'idea di purezza, quelli di Pandora sono neri e spesso provocanti, lasciando spesso scoperte ampie zone del suo corpo.

Fisicamente Sasha è molto simile alla Lady Isabel dell'anime per via dei capelli lilla (nel manga Isabel è castana)

Sasha morirà insieme ad Alone e Tenma alla fine della guerra sacra, scacciando Ade nell'Elisio.

NoteEdit

  1. Yoma al loro primo incontro

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.