FANDOM


Poseidone
(海王ポセイドン o 海皇ポセイドン[1], Kaioh Poseidon)
Debutto
Doppiatori
Italiano Gabriele Calindri (Voce di Julian Solo, quando il dio è nel suo corpo)

Doriano De Santi (IV Film, II doppiaggio)
Orlando Mezzabotta (spirito di Nettuno ep. 74)
Paolo Marchese (Spirtio di Nettuno ep. 83)
Pietro Ubaldi (Spirito di Nettuno ep. 88)
Alberto Sette (Spirito di Nettuno ep.112)

Giapponese Osamu Saka
Informazioni
Specie Dio
Sesso Maschio
Tipo di Armatura Scale
Esercito Guerrieri dei Mari
Affiliazione Guerrieri dei Mari
Rango Dio dei mari
Padre Crono
Madre Rea
Zii Oceano

Teti
Temi
Giapeto
Crio
Euribia
Mnemosine
Ceo
Febe

Fratello Zeus

Ade

Nipoti Atena

Apollo/Abel
Ares
Artemide
Muse (accenate in Episode G)

Nonni Urano

Gea

Reincarnazione Julian Solo
Armi
Tridente[2]
Poseidone, dio e re del mare, fratello di Zeus e Ade. Nemico di Atena sin dall'epoca mitologica, a partire dalla prima Guerra Sacra per il possesso dell'Attica. Quando si risveglia s'incarna sempre nel corpo dell'erede della famiglia Solo, magnate del commercio marittimo greca.

Secondo quanto affermato nel manga classico fu Poseidone e non il Dio dei monoteisimi a causare il Diluvio Universale e a salvare Noè.

StoriaEdit

All'epoca dei miti Poseidone mosse guerra ad Atena per conquistare l'Attica, in tale battaglia furono creati gli ordini di guerrieri delle due divinità: i Guerrieri dei Mari di Poseidone (guidati dai sette generali) e i Cavalieri di Atena. La guerra terminò con la sconfitta del dio dei mari e l'inabissamento di Atlantide, a cui guardia Atena pose i Blue Warriors con il compito di sorvegliare il passaggio per il regno di Poseidone al Polo Nord.

A tale battaglia ne seguirono altre, durante le quali il dio scelse d'incarnarsi nel corpo dell'erede dei Solo (una famiglia greca di magnati del commercio marittimo) e costruì un nuovo tempio nel Mar Mediterraneo, sorretto da otto colonne: sette poste sotto gli oceani principali (mare Artico, mar antartico, oceano Atlantico del nord e del sud, Indiano, Pacifico del nord e del sud) più una portante (la Main Bread Winner), situata a poca distanza dalla sua sala del trono. Durante questo periodo il dio fu responsabile della maledizione che portò alla nascita del Minotauro , come vendetta verso re Minosse.

Nel corso dell'ultima battaglia contro la nipote, l'anima del dio dei mari fu impriognata in un'anfora, mentre il suo tridente fu sigillato all'interno di una grotta di Capo Sunion. Secoli dopo (nel XX secolo) Kanon dei Gemelli, riusciì a trovare il tridente nel tentativo di uscire dalla prigione sotto il promontorio greco, e arrivò quindi nel regno di Poseidone dove liberò lo spirito del dio e (fingendosi uno dei suoi guerrieri) l'informò della rinascita di Atena avvenuta poco tempo prima.

Pur intuendo che la nipote era tornata sulla Terra per combattere contro Ade, Poseidone affidò a Kanon il comando del suo esercito e s'incarnò nel corpo del piccolo Julian Solo, raccomando al Cavaliere ribelle di svegliarlo tredici anni dopo, al sedicesimo compleanno del bambino.

Tredici anni dopo, Kanon mandò Tetis di Mermaid a prendere Julian, ma il suo scopo era quello di evitare il risveglio completo del dio e usare Julian come un burattino. Il dio dei mari, tuttavia, si risvegliò in occasione dello scontro di Julian contro i Cavalieri di Bronzo per salvare Atena, ma venne nuovamente sigillato poco dopo nell'urna dalla stessa Atena, non prima d'avvertire la nipote che gli dei dell'Olimpo non avrebbero lasciato impunito il suo gesto e la sua scelta di parteggiare per gli uomini.

Cap038

Poseidone nel corpo di Julian

Pochi giorni dopo, tuttavia, Poseidone stesso decise di aiutare i Cavalieri che l'avevano sconfitto contro Ade, facendo arrivare loro (malgrado fosse sigillato) i Gold Cloth da oltre il Muro del Lamento.

FilmEdit

Poseidone è l'unico antagonsita della serie televisiva ad essere apparso anche in uno dei film, per la precisone il quarto. In questo lugometraggio l'anima del dio del mare non si trova sigillata nell'anfora, ma è sigillata nel mondo demoniaco, dove ha scelto di donare (insieme ad Abel e Eris) il proprio Cosmo a Lucifero per farlo tornare sulla Terra, con la promessa da parte dell'angelo caduto della morte di Atena, attraverso la quale anche lui e le altre due divinità sarebbero tornate in vita.

352px--Arman Virgo--Poseidon-1-

Poseidone

Nelle scene del film, il dio appare con l'aspetto di Julian.

Doppiaggio italianoEdit

Nell'edizione italiana dell'anime classico Poseidone è uno dei personaggi della serie con più doppiatori, cio è dovuto al fatto che durante la serie di Asgard si scelse di ridoppiare i flashback in cui lo spirito del dio parla ad Hilda, anziché utilizzare l'audio della prima versione.

NoteEdit

  1. La parola giapponese Kaioh può essere scritta sia con i kanji per "re del mare" (海王) o "Imperatore degli oceani" (海皇ポ). La pronuncia è comuqnue uguale.
  2. tradotto dalla Star Comics come Lancia a tre lame

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.