FANDOM


Pomodsicordia

Il Pomo della discordia in mano a Eris/Erii

Secondo la mitologia, il Pomo della discordia è la mela d'oro che Eris lanciò sul tavolo dove si stava svolgendo il banchetto in onore del matrimonio di Peleo e Teti. La dea, per vendicarsi del mancato invito alla festa, incise sul pomo la frase "Alla più bella", causando così una lite furibonda fra Era, regina degli dei, Afrodite, dea della bellezza, e Atena, figlia di Zeus.

Zeus si astenne dal pronunciare il giudizio su chi fosse la più bella. Fu chiesto allora il parere di Paride, principe di Troia, al quale, pur di ingraziarsene il giudizio, le tre dee promisero svariate ricompense: Atena gli promise che non avrebbe mai perso una guerra ed Era gli avrebbe invece conferito poteri immensi. Paride scelse però come vincitrice Afrodite, che gli aveva promesso l'amore di Elena, la donna più bella della terra. Sarà questa la causa scatenante della guerra di Troia.

Nella serieEdit

FilmEdit

Il Pomo della discordia è un oggetto magico di proprietà della dea Eris, in ne fu imprigionata l'anima e poi costretta a vagare per lo spazio all'interno della cometa Leparus. Ritorna sulla Terra nel XX secolo per essere trovato da Erii, in modo che la dea della discordia possa impadronirsi del corpo della ragazza e utilizzare il suo pomo per prosciugare Atena di tutte le sue energie vitali, in modo da accumulare abbastanza forza per riavere il suo vero corpo. Viene poi distrutto da Seiya con la freccia del Sagittario.

MusicalEdit

Nella versione musical uscita nel 2011 la storia del pomo è simile alla versione animata, con la differenza che viene rivelato che fu Atena ad imprigionare Eris nella mela, e che quando viene toccata da Erii, la dea della discordia torna in vita con tutto il suo corpo.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.