Fandom

Saint Seiya Wiki

Orudekia

385pages on
this wiki
Add New Page
Talk0 Share
Orudekia di Mantis
Mantis
(マンティスのオルデュキア, Mantis no Orudeyukia)
Debutto
Anime Saint Seiya Omega, Episodio 2
Doppiatori
Giapponese Yasunori Masutani
Informazioni
Sesso Maschio
Tipo di Armatura Galaxy (?)
Divinità Mars
Esercito Martian
Divisione Sezione spionaggio
Affiliazione Mars
Elemento Tenebra
Rango Spia
Tecniche
Dark Mist

Orudekia è il primo guerriero dei Martian a comparire in Saint Seiya Omega. Appartiene alla sezione spionaggio, il suo simbolo è la mantide ( in originale mantis, simbolo che condivide col demone Eligor) e i suoi poteri sono legati all'oscurità.

PersonaggioEdit

Orudekia appare come un personaggio alto e ciondolante, con i capelli bianchi e il viso in parte ocperto dall'elmo. La sua armatura è essenzialmente grigia, ma alcune parti (come le protezioni per le spalle e il torace) sono rossi.

Caratterialmente appare molto stereotipato: essendo oltre che malvagio anche vigliacco, in quanto non esista a fuggire quando la situazione verte a suo sfavore. Il suo colpo principale è il Dark Mist, ma è anche in grado di attaccare con colpi d'energia violacea

StoriaEdit

Orudekia è un guerriero dei Martian che s'imbatte in Kouga e Souma dopo che si sono incontrati, e per qualche tempo li segue spiandoli da lontano e ascoltando i loro discorsi. Dopo che una sera Souma nota la sua presenza, il Martian decide di venire allo scoperto e viene immediamente attaccato dal Cavaliere del Leone Minore (il cui padre fu ucciso da un'assassina dei Martian) che evoca il suo Cloth. Orudekia riesce facilmente a ma di cui riesce facilmente a schivare i colpi del ragazzo e poco dopo atterrà facilmente anche Kouga (impossibilitato dal peso della sua armatura), per poi decidere di finire i due Saint con il Dark Mist, con il quale iresce a nascondersi e ad annullare i poteri di Souma (legati al fuoco). La coltre di tenebre che lo corpiva, viene però spezzata dalla luce del Cosmo del Saint di Pegasus, cosa che permette a Souma di attaccarlo con il suo Flame Desperado.

Sconfitto, Orudekia scappa in ritirata, ma viene ucciso poco dopo da Sonia, la figlia di Mars, colei che uccise anni prima il padre di Souma.

ColpiEdit

  • Dark Mist: utilizzando il suo Cosmo, Orudugia avvolge l'avversario in una nebbia oscura che lo nasconde e gli permette di attaccare senza essere visto.

SimboloEdit

"Mantide" è un termine generico per indicare una famiglia d'insetti non velonsi, ma fisicamente molto forti. Il membro più famoso è la "mantide religiosa".

GalleriaEdit

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.