FANDOM


Mikeneedel leone

Mykene (獅子座のミケーネ Reo no Mikēne) è un Cavaliere d'Oro che compare nella serie televisiva del 2012 Saint Seiya Omega. È un vecchio alleato di Mars, che gli ha conferito l'armatura d'oro del Leone.

PersonaggioEdit

Mykene è un uomo molto leale e nobile, tanto da obbedire agli ordini di Mars senza discuterli quale che sia la loro natura. Fisicamente è alto e muscoloso (rivaleggiando con Ionia in questo), e porta i capelli color sabbia lunghi fin oltre le spalle.

StoriaEdit

Si sa poco del passato di Mykene. Quando Mars si preparava per la prima battaglia contro Atena Mykene era già al suo fianco ma Mars gli ha impedito di combattere al suo fianco, affidandogli invece il compito di crescere i suoi figli. Sarà lui, infatti, ad occuparsi dell'addestramento di Eden, e presumibilmente anche di quello di Sonia. Ad un certo punto tra la battaglia e l'inizio della serie, Mykene si è procurato una cicatrice a forma di croce sulla fronte.

Il rapimento di AriaEdit

Mykene compare per la prima volta nel decimo episodio della serie, dopo che Koga ed i suoi amici hanno attaccato la Torre di Babele e liberato Aria. All'esterno della torre si scontrano con Mykene, venuto a recuperare la ragazza, e soccombono alla potenza schiacciante del Gold Saint. Solo l'intervento di Seiya gli permette di fuggire.

Le Dodici CaseEdit

Il cavaliere del leone ricomparirà alle Dodici Case dello Zodiaco, intromettendosi in uno scontro tra Sonia ed Eden, assumendosi il compito di far riprendere Eden dalla sua depressione dovuta alla morte di Aria. Per fare ciò Mykene erige, con la forza del suo Cosmo, un'arena e vi si scontra con Eden. Lo scontro però avrà l'effetto di convincere Eden del fatto che Mars è nel torto, segnando il fallimento di Mykene.

Successivamente, nella Quinta Casa, Mykene si scontra con Soma ed Haruto. I due Bronze Saint riescono ad annullare una delle sue due tecniche, e Soma riesce ad incrinargli uno spallaccio dell'armatura. Non riescono però a sconfiggerlo, ma passano ugualmente dalla Quinta Casa. Mykene decide infatti di lasciarli andare, e dirigersi a svolgere un compito più importante.

Tale compito è l'uccisione di Medea, che sta sfruttando Mars per portare a compimento un piano diverso da quello del dio della guerra. L'assassinio viene però fermato dal Gold Saint della Dodicesima Casa e fratello minore della strega, Amor di Pisces, che sconfigge facilmente e presumibilmente uccide Mykene.

Il Tempio del Leone e l'Armatura del LeoneEdit

Sotto l'influenza di Mykene l'interno della Quinta Casa cambia aspetto, diventando simile al luogo dove lui ed i Bronze Saint si sono scontrati per la prima volta: una distesa rocciosa e desolata, punteggiata di speroni di roccia.

L'Armatura del Leone, invece, non viene colpita da modifiche rilevanti a seguito della caduta della Meteora.

Poteri ed AbilitàEdit

Come tutti i Gold Saint Mykene è padrone del Settimo Senso, che gli conferisce un Cosmo di prim'ordine e la capacità di muoversi a velocità luce. Non ha dimostrato particolari capacità oltre a queste.

Mykene nella serie animata (a differenza del videogioco Ultimate Cosmo dove usa i colpi di Aiolia) non utilizza nessuno dei colpi dei suoi predecessori, mostrando invece due colpi originali. Il King's Roar è un colpo diviso in due parti, un'onda sonora che impedisce il movimento ai suoi nemici ed un'onda d'urto che li ferisce. Il King's Emblem, invece, è un colpo di pura potenza e con un'ampia area d'effetto, più potente del King's Roar.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.