FANDOM


Mitsumasa Kido
Alman
Kido con in braccio la piccola Saori
(城戸光政, Kido Mitsumasa)
Debutto
Doppiatori
Italiano Enrico Carabelli
Giapponese Kohei Miyauchi
Informazioni
Specie Umana
Sesso Maschio
Nazionalità Giappone
Occupazione Presidente della Fondazione Grado
Affiliazione Fondazione Grado
Saori
Rango
Figli Seiya [1]

Shiryu[1]
Hyoga[1]
Shun[1]
Ikki[1]
Jabu[1]
Geki[1]
Ban[1]
Nachi[1]
Ichi[1]
Mei[2]

Nipoti Saori (adottiva)

Mitsumasa Kido (Alman di Thule nel doppiaggio italiano) e il miliardario che si prende cura di Saori , e (nel manga) anche il padre naturale di Seiya e degli altri quattro protagonisti, dei Cavalieri di bronzo minori della che partecipano alle Galaxian Wars (Jabu , Geki, Ban , Ichi e Nachi) nonché di tutti gli altri 90 orfani mandati in giro per il mondo per diventare Cavalieri (di cui in Gigantomachia appare il solo altro sopravissuto: Mei).

Nel doppiaggio italiano viene trasformato in un duca.

I cento figli di MitsumasaEdit

Nel manga si scopre che tutti e 100 gli orfani andati in giro per il mondo al fine di diventare Cavalieri altro non sono che 100 figli maschi avuti da Mitsumasa con donne diverse (tra cui Natassia, madre di Hyoga e la madre di Ikki e Shun, il cui nome è sconosciuto). Questo ha accresciuto maggiormente l'odio che i protagonisti provavano già da prima nei confronti dell'uomo che li aveva fatto subire 5 anni di esperienze infernali che avevano portato alla morte della maggior parte di loro.

A loro inspauta, però, l'uomo ha sofferto molto al pensiero di dover (e successivamente di aver) sacrificato i suoi figli ad Atena e di aver fatto nascere in loro un sentimento di odio nei suoi confronti. Saori spiega che questa scelta è stata fatta perché era ciò che il destino aveva in serbo per suo nonno (si vede infatti un flashback in cui il vecchio si rivolge a Dio chiedendogli perché gli ha affidato Atena e cosa vuole che faccia dove si capisce bene il dolore che l'uomo prova di fronte al compito che il destino gli ha messo davanti) Non è chiaro, tuttavia, se nel manga Kido sia anche il padre della sorella di Seiya (Seika) oppure no. .

NoteEdit

  1. 1.0 1.1 1.2 1.3 1.4 1.5 1.6 1.7 1.8 1.9 Solo nel manga
  2. Solo nel romanzo Gigantomachia

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.