FANDOM


Fudo di Virgo
Fudo
(乙女座(バルゴ)の不動, Barugo no Fudō)
Debutto
Anime Episodio 37
Doppiatori
Giapponese Tomokazu Seki
Informazioni
Segno Zodiacale Vergine
Specie Umano
Sesso Maschio
Tipo di Armatura Gold Cloth
Divinità Athena
Esercito Saint
Affiliazione Athena
Costellazione Vergine
Rango Cavaliere d'oro
Guardiano del Casa della Fanciulla
Tecniche
Nomaku Sanmandara Basaradan Kan, Shogyo Danzai, Shouji Sokumei Han, Om, Kan, Myo-o Rairin, Godai Shogo

Fudo (乙女座(バルゴ)の不動, Barugo no Fudō) è il Cavaliere d'Oro della Vergine nella serie TV Saint Seiya Omega. Compare per la prima volta nell'episodio 37.

PersonaggioEdit

Fudo appare come un uomo di media statura, dai capelli di un colore verde/azzurrino. Non è particolarmente massiccio nel fisico, e mostra di avere il gene dell'eterocromia (la caratteristica di avere gli occhi di due colori diversi).

Caratterialmente è molto pacato e poco incline alla violenza (quando può evitarla), tuttavia in quanto incarnazione del dio buddista Acala (Fudoh- Myo in giapponese) si dimostra disgustato dallla violenza dell'umanità e dal mondo in cui sta inquinando il pianeta, abbracciando la causa di Mars. 

Quando non indossa la sua armatura porta una tunica rossa e in mano possiede gli attribuiti iconografici di Achala: una spada e una corda.

StoriaEdit

Si sa poco della storia di Fudo. Fudo nasce come Avatar (o incarnazione) di Fudo Myo-o. Ad un certo punto, prima dell'inizio della guerra tra Mars e Saori, Fudo conobbe e divenne amico di Ludwig. Quando poi Mars edificò il nuovo Santuario Fudo accettò di indossare le vesti di cavaliere di Virgo, per aiutarlo ed onorare la loro amicizia.


Le Dodici CaseEdit

Fudo si para come avversario di Soma ed Haruto alla sesta casa, dopo che questi hanno superato lo scontro con
Illuminazione01

Fudo al primo livello di illuminazione

Mykene. Il cavaliere d'oro riduce rapidamente all'impotenza i due cavalieri di bronzo, che vengono però salvati dall'arrivo di Koga, Yuna e Ryuho. Nonostante la presenza di tutti e cinque i cavalieri di bronzo, di cui due hanno già raggiunto il settimo senso, Fudo riesce ad avere la meglio sul gruppo elevandosi ad un diverso livello di illuminazione. I cinque cavalieri di bronzo vengono salvati dall'intervento di Eden, che li colpisce per spedirli fuori dalla Sesta Casa e confrontarsi da solo con Fudo.

Nonostante la superiorità del cavaliere d'oro Eden riesce a mettere a segno un colpo. Questo convince Fudo a lasciar passare il cavaliere di bronzo, instillandogli il dubbio che le motivazioni di Eden siano più pure di quelle di Mars.

L'inizio della guerra con PallasEdit

Durate i primi giorni della guerra contro Pallas Fudo viene visto, insieme agli altri cavalieri d'oro superstiti, in riunione con Athena. Così come gli altri anche Fudo cerca di convincere la dea a muovere guerra a Pallas. Successivamente viene visto di nuovo insieme ai suoi colleghi, al fianco di Athena durante la riunione collettiva dei Saint.

Il Tempio della Fanciulla e l'Armatura della VergineEdit

Così come per gli altri segni, anche la casa e l'armatura della vergine subiscono delle modifiche rispetto alla serie classica.

Illuminazione02

Il secondo livello di illuminazione

Il Tempio della Fanciulla si presenta, sotto l'influenza di Fudo, con quattro aspetti diversi (relativi ai vari livelli di illuminazione raggiunti da Fudo stesso). Di base la casa mantiene il suo aspetto originario, solo più buia ed ornata di una singola candela. In seguito assume prima l'aspetto di un campo di fiori, poi di una foresta di bambù e quindi di un luogo adorno di simboli Buddhisti (molto simile alla dimensione invocata di precedenti cavalieri della Vergine con il Tenbu Horin).

L'armatura della Vergine, invece, subisce due principali modifiche. La prima è l'aggiunta di due enormi protezioni per gomiti e ginocchia, molto simili agli spallacci della God Cloth di Shun; la seconda modifica colpisce le protezioni per i piedi, che assumono una forma appuntita e piegata verso l'alto.

Poteri ed AbilitàEdit

Fudo viene definito in più di un'occasione come il più potente tra i cavalieri d'oro al servizio di Mars. Oltre ad avere la padronanza del Settimo Senso, come tutti i cavalieri d'oro suoi pari, Fudo ha dimostrato di avere almeno in parte poteri telecinetici, dimostrando di essere in grado di fermare con il pensiero i kunai scagliati da Haruto (ripetendo quanto successo alla catena di Shun nello scontro con Shaka).

Fudo è anche in grado di elevarsi a diversi livelli di illuminazione, che lui chiama "incarnazione delle tre vie del Dharma". Cambiando livello di illuminazione cambiano anche le tecniche utilizzate e, presumibilmente, la forza del cavaliere d'oro.

Fudo è uno dei personaggi dotati del maggior numero di tecniche nell'intera opera. Il Nomaku Sanmandara Basaradan Kan è la prima delle quattro tecniche di Fudo che fanno affidamento su degli oggetti slegati dalla sua Cloth, nel caso particolare la spada che regge nella mano destra: richiamando l'essenza dell'arma (che ricorda la spada fiammeggiante impugnata da Fudo Myo-o) con questa tecnica Fudo riesce a richiamare un'esplosione di quelle che Fudo chiama le fiamme degli Inferi, che avvolge i suoi nemici. La seconda di queste tre tecniche, lo Shogyo Danzai, si serve dei lacci (usati, secondo il mito, da Fudo Myo-o per condurre i morti nell'oltretomba) che si avvolgono attorno ai nemici, costringendoli all'immobilità e strigendosi sempre di più. Con lo Shouji Sokumei Han Fudo utilizza entrambe le armi, stringendo sempre di più i lacci ed evocando un attacco con la spada. Kan é una tecnica difensiva che consiste nel creare una barriera che lo avvolge e protegge. Om non é una vera e propria tecnica ma é un'invocazione utilizzata da Fudo per respingere degli attacchi verso il nemico.

Illuminazione03

Prima fase del Godai Shogo

Dopo essere passato al primo livello di illuminazione, nel quale Fudo "attacca il nemico con la forza", il cavaliere d'oro ha mostrato di poter utilizzare il Myo-o Rairin: questo attacco Fudo immobilizza i nemic i in dei cerchi rappresentanti dei simboli Buddhisti, per poi evocare le immagini dei Cinque Re della Saggezza e colpire i suoi avversari con dei raggi di luce scagliati dagli occhi di questi ultimi. L'ultimo attacco di Fudo è il Godai Shogo, utilizzato nell'ultimo livello di illuminazione di Fudo (dove egli incarna l'illuminazione stessa) e che utilizza ancora una volta la spada fiammeggiante come fonte del suo potere: dopo aver immobilizzato il nemico con una forte pressione, Fudo evoca un potentissimo attacco lucente che va a colpire in pieno l'avversario inerme.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.