FANDOM


Eaco di Garuda
Specter - Garuda Aiacos
(天雄星ガルーダのアイアコス, Tenyūsei Garūda no Aiakosu)
Il re Garuda
Debutto
Manga capítolo 87, vol.24
Anime Saga di Hades Episodio 17
Doppiatori
Italiano Gianluca Iacono
Giapponese Shinichiro Miki
Informazioni
Data di nascita 9 luglio
Segno Zodiacale 300px-Cancer.svg Cancro
Specie Umano
Sesso Masculino Maschio
Nazionalità 490px-Flag of Nepal.svg Nepal
Età 22 anni
Altezza 1,86 cm
Peso 85 Kg
Tipo di Armatura Surplice
Divinità Ade
Stella Malefica Stella del Cielo Intrepido (Ten Yuu Sei)
Esercito Specter
Rango Generale d'Inferno
Guardiano del Antenora
Vita Passata Suikyo
Tecniche
Ali di Garuda
Illusione Galattica
Eaco, è lo Specter della Stella del Cielo Intrepido (Tenyo Sei) e uno dei tre Gigante degli inferi, i più forti tra i 108 guerrieri di Ade.

La sua Surplice rappresenta una Garuda, divinità hindu minore somigliante a un'aquila; si tratta della versione indiana della fenice, e probabilmente non è un caso che nella serie di Hades il personaggio venga ucciso da Ikki.

Traduzione e adattamento del nome del nomeEdit

Il suo nome Eaco appartiene nella mitologia greca ad uno dei tre giudici posti all'ingresso degli Inferi pagani, padre di Peleo e dunque nonno di Achille. A causa di un'errata traduzione nella prima edizione italiana del manga da parte della Granata Press, in Italia viene anche erroneamente chiamato Aiace per assonanza con l'originale Aiacos (utilizzato da Star Comics). Nell'anime invece questo errore, già conosciuto, si è evitato, ed il nome del personaggio è stato correttamente adattato con Eaco.

PersonaggioEdit

Serie ClassicaEdit

Eaco non ha preso parte alla battaglia al Santuario tra gli Specter e i Cavalieri d'oro, in quanto Ade gli aveva ordinato di restare nel mondo dei morti insieme a Minosse.

Durante la battaglia nell'aldilà aiuta Rhadamante dall'attacco di Kanon, mettendo poi in difficoltà lo stesso Cavaliere d'oro con la Illusione Galattica, tecnica che avrebbe ucciso Kanon se Rhadamante non si fosse intromesso. Successivamente sarà Ikki di Phoenix, arrivato in seguito ad affrontarlo in un duro combattimento, fino da essere prima indebolito dal Fantasma Diabolico e poi distrutto dal Cavaliere di bronzo con le Ali della fenice, dopo aver commesso alcuni errori tattici e aver peccato di superbia. Rispetto agli altri due compagni (soprattutto a Rhadamante) ha quindi un ruolo più marginale nella storia nonostante sia, come loro, incredibilmente forte e rispettato.

Eaco compare anche nei due manga paralleli The Lost Canvas e Next Dimension, le cui narrazioni però discordano molto fra loro. In entrambi i manga ha un ruolo importante e si scopre che l'uomo di cui ha preso possesso nel 1793 la stella malefica si chiama Suikyo.

CarattereEdit

Il carattere dell'Eaco del manga originale è quello di un Spectre molto fiducioso nelle sue grandi capacità, che va orgoglioso di essere uno dei 3 Giganti del mondo dei morti.

TecnicheEdit

Da quanto affermato dal manga classico Eaco è lo spectre più veloce tra i 108.

''Garuda flap'': Eaco solleva le braccia creando una corrente ascensionale che lancia l'avversario in aria ad un'altezza tale da farlo letteralmente sparire nel cielo. Poi con il piede disegna una croce sul terreno, dove 3 secondi dopo l'avversario a grande velocità ricade su di essa, sfracellandosi al suolo.

''Galactica Illusion'': tecnica diretta con cui Eaco colpisce l'avversario con una potente raffica di energia, nel mentre fa comparire intorno al nemico una grande illusione di molteplici pianeti e occhi che si aprono in contemporanea con l'inizio della tecnica. La riuscita di questo colpo è letale per i suoi avversari, come citato da Eaco stesso.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.