FANDOM


Dei del sogno
Oneiroi
Debutto
Anime Sada di Hades Episodio 20
Informazioni
Divinità Ade
Armatura Sùrplici
N° di guerrieri 5
Base Mondo dei sogni
Alleati Specter
Nemici * Cavalieri di Atena
Ranghi

Gli Dei del sogno (夢の四神, yume no shishin), sono apparsi nel manga I Cavalieri dello zodiaco - The Lost Canvas - Il mito di Ade di Shiori Teshirogi e nella serie anime da esso tratta ispirati agli dei del sogno della mitologia greca; i tre Oneiroi della mitologia classica, e quella dell'età arcaica Oniro, da cui si svilupparono le altre tre.

DescrizioneEdit

Sono quattro divinità fratelli alle dirette dipendenze di Ipno (a sua volta sottoposto di Ade), di cui si dice siano figli o fratelli, ed indossano anche loro Surplici. Vengono anche chiamati Seguaci di Ipno (da Atena) e Guardiani dei sogni (dallo stesso Ipno) e la loro base è il Mondo dei Sogni, di cui ognuno sorvelgia una zona. Il loro potere è paragonabile a quello di un cavaliere d'oro, e sebbene ognuno ne abbia uno personale mostrano anche poteri comuni quali entrare a proprio piacimento nel mondo dei sogni e di far addormentare le persone eternamente soggiogandone le anime. Nel manga sembrano fedeli solo a Ipno, mentre nell'anime Icelo e Morfeo mostrano riverenza anche verso Ade, rivolgendosi a lui col suffisso "-sama".

Fanno la loro comparsa dopo la sconfitta di Tanato, quando vengono convocati da Ipno col compito di rinchiudere le anime di Tenma e dei suoi amici nel mondo dei sogni, in modo che vi rimangano prigioniere per l'eternità e che non possano più rinascere. Vengono poi sconfitti grazie all'aiuto di El Cid del Capricorno, che libererà le anime rinchiuse nel mondo dei sogni, tra cui quella di Tenma e quella del Cavaliere del Sagittario, Sisifo.
Nell'anime il loro ruolo viene ampliato rispetto al manga, rivelando che è stato uno di loro (Icelo) a rapire l'anima di Sisifo, che sin da prima dell'inizio della guerra aveva condotto indagini su di loro insieme ad El Cid.

Nel quinto volume della serie gaiden Lost Canvas Anecdotes compare una quinta divinità: Fobetore (che nella mitologia era invece un secondo nome di Icelo), ucciso da El Cid poco dopo il suo risveglio. Lo stesso volume narra che gli dei furono risvegliati circa cinque anni prima dello scoppio della Guerra Sacra dall'ex- apprendista Cavaliere Felser, il quale rimosse il sigillo di Atena che si trovava sulle rovine del regno di Catalania da loro distrutto all'epoca dei miti.

FormazioneEdit

Oneiros2LCA Morfeus IcelosLCA PhantasosfLCA
Oniro Morfeo Icelo Fantaso
Phobetor
Fobetore

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.