FANDOM


Crio della Via Lattea
Crio
(星漢のクレイオス, Seikan no Kureiosu)
Debutto
Doppiatori
Informazioni
Specie Titani
Sesso 20px-Gender_Male.svg.png Maschio
Tipo di Armatura Soma
Divinità Crono
Esercito Esercito dei Titani
Affiliazione Crono e il popolo dei Titani
Rango Titano della Forza
Padre Urano
Madre Gaia
Zii Ponto
Fratello Crono

Iperione
Ceo
Oceano
Giapeto

Sorella Rea

Mnemosine
Febe
Teia
Teti
Temi

Sposa(o) Euribia
Tecniche
Aster Khoreia
Aster Sheild
Aster Kyclos
Horicalcon Balde
Armi
Aster Balde
Aster Shield

Crio della Via Lattea è il quarto Titano ad attaccare il Santuario, e si scontra con Shura del Capricorno. Possiede una spada divina a forma di spirale chiamata Aster Blade, con cui riesce a tenere testa all'Excalibur di Shura. Probabilmente è il più spietato dei Titani. Crio è però un vero guerriero e soldato pronto alla battaglia, e non permette a niente e a nessuno d'interferire con la sua missione. Neanche all'amata moglie Euribia, che lo prega di ritirasi e venire a vivere con lei. Si scontrerà una seconda volta con Shura nel Chronos Labyrinthos, dove rivelerà anche il suo pianeta custone, che usa come scudo impenetrabile, alla fine per il gold del capricorno superandosi, riuscirà ad avere ragione anche di questa difesa e a ferire Crio, anche se si ridurrà in fin di vita... il Titano però sarà finito e costretto a precipitare nel Tartaro a causa dell'influsso della madre terra che ne assorbirà la Dunamis; Crio donerà quindi il suo Ichor e le energie che gli restano a Shura affinché possa riprendersi e tornare dai sui compagni.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.