Fandom

Saint Seiya Wiki

Caronte

385pages on
this wiki
Add New Page
Talk0 Share
Caronte di Acheronte
Caronte de Aqueronte h
(天間星 アケローンのカロン, Tenkansei Akerōn no Karon)
Debutto
Doppiatori
Italiano Lorenzo Scattorin
Giapponese Shiro Saito
Informazioni
Data di nascita 10 Febbraio
Segno Zodiacale Acquario
Specie Umano
Sesso Masculino Maschio
Nazionalità Napoli, Flag of Italy Italia
Età 38 anni
Altezza 1,83 cm
Peso 65 Kg
Tipo di Armatura Surplice
Divinità Ade
Stella Malefica Stella del Cielo di Mezzo (Tenkan Sei)
Occupazione Nocchiero del fiume Acheronte
Nochero del fiume di nubi della Tela Perduta
Esercito Specter
Rango Stella Celeste
Guardiano del Guardián del Mar de Nubes
Tecniche
Difesa turbinante (Rolling Oar)

Vortice dell'Acheronte (Eddying Current Crusher)

Armi
Remo

Caronte (天間星アケローンのカロン, Akerōn no Karon) è uno Specter di Ade della Stella del Cielo di Mezzo (Tenkan Sei) e si occupa di trasportare le anime alla Prima Prigione e difendere la zona del fiume Acheronte.

Il suo nome è riferito a Caronte, famoso personaggio della mitologia greca il cui compito era traghettare le anime dei defunti dall'altra parte del fiume Acheronte e a questa figura il personaggio è totalmente ispirato; il suo Surplice di Acheronte rappresenta in realtà la figura del traghettatore stesso, con tanto di barca (le ali sulla schiena). È un tipo svogliato ma ama cantare e a tratti si mostra persino buffo e simpatico, talvolta grottesco.

StoriaEdit

Caronte non ha preso parte alla battaglia al Santuario tra gli Specter e i Cavalieri d'oro, in quanto Ade gli aveva ordinato di restare nel mondo dei morti, presumibilmente a svolgere il suo ruolo di traghettatore.

Durante la battaglia nell'aldilà ha affrontato Pegasus e Andromeda che si erano rifiutati di pagare il pedaggio per salire sulla sua barca. Inizialmente pare essere debole e svogliato nel combattimento con i due Cavalieri e alla fine li fa salire a bordo in cambio del ciondolo di Andromeda, ma poi a metà strada fa il doppio gioco e cerca di uccidere Pegasus gettandolo nel fiume; ma il Cavaliere non si lascia sopraffare facilmente e usando il suo vero potere sembra avere la meglio con i suoi colpi alla velocità della luce. Pegasus disarma Caronte del suo remo, ritenendola la sua unica arma, ma l'avversario si dimostra molto più forte del previsto e solo l'intervento di Andromeda permette a Pegasus di risalire nuovamente sulla imbarcazione e convincere Caronte a portarli sull'altra riva. I due si affronteranno nuovamente in uno scontro mortale arrivati all'altra sponda del fiume. Sia Pegasus che Caronte sferrano il loro colpo segreto insieme colpendosi a vicenda ma mentre il Cavaliere di Atena viene solo sbalzato a terra, lo Specter subisce pesantemente i colpi del Fulmine di Pegasus.

Alla fine dello scontro Caronte sembra perdere la vita ma la cosa non è chiara visto che nel manga, pur ferito gravemente, va alla deriva con la sua barca canticchiando ancora. Nell'anime sembra invece essere morto quando, ricadendo sulla propria imbarcazione, va alla deriva in silenzio e senza dar segni di vita, tuttavia in seguito Sirio il Dragone e Cristal faranno intendere di averlo incontrato. Alla fine comunque è certo che muoia, visto che il rosario di Virgo avrà tutte e 108 le perle nere.

Caronte è apparso anche nel manga The Lost Canvas, in questa storia Caronte appare successivamente all'ingresso dei Cavalieri e di Atena nel Lost Canvas, dopo che la maggioranza dell'esercito di Atena viene tramutata in pietra dopo essere caduta in una trappola di Ade e si offre di traghettare Sasha, Tenma, Shin e Regolus (unici scampati alla pietrificazione) ai Templi malefici, ricevendo in cambio i capelli di Atena. Capelli che donerà ad Ade che li userà per sigillare i poteri della dea, e per questo sarà punito da Shin.
lui è un demone rabbioso con peli e capelli bianchi.

Colpi segretiEdit

  • Difesa turbinante (ローリング・オール Rōringu Ōru?, Rolling Oar)- la principale tecnica difensiva di Caronte, consiste nel far ruotare il remo per parare tutti i colpi dei nemici; la velocità di rotazione è di mach 18(18 volte superiore alla velocità del suono), è solo ed unicamente superando questa velocità si può oltrepassare questa difesa.
  • Vortice dell'Acheronte (エディング・カレント・クラッシャー Edingu Karento Kurasshā?, Edging Current Crasher)- tecnica che nella versione animata assomiglia all'Onda energetica di Goku in Dragon Ball di Akira Toriyama, poiché crea una sfera d'energia che travolge i nemici; nel manga classico è un potente vortice che fuoriesce dalla sue mani e travolge l'avversario.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.