FANDOM


Aria
Aria
(アリア, Aria)
Debutto
Anime Saint Seiya Omega: episodio 8
Doppiatori
Giapponese Mamiko Noto
Informazioni
Specie Umana
Sesso Femmina
Luogo di nascita Italia
Età 13
Divinità Atena

Mars (obbligata)

Affiliazione Gruppo di Kouga

Eden

Elemento Luce
Rango Nuova Atena
Tempio Tredicesima Casa

Torre di Babele

Famiglia
Famiglia Genitori naturali (deceduti)
Fratello Kouga
Armi
Scettro

Aria è una ragazza che viene introdotta in Saint Seiya Ω come sostituta della reincarnazione di Atena al Santuario, nel periodo in cui Saori era sull'isola degli orfani con Kouga, Tatsumi e Shaina. Viene nominata per la prima volta nel terzo episodio dal direttore, ma appare per la prima volta nell'ottavo.

PersonaggioEdit

Aria si presenta inizialmente come una ragazza dolce e timida dallo sguardo triste, coi capelli corti e gli occhi blu. Solitamente indossa un vestito bianco e scarpe dello stesso colore, mentre al collo porta una collana messagli da Mars per poterla tenere sotto controllo. Essendo cresciuta chiusa in una torre, alle sue prime apparizioni appare meravigliata e incuriosita dal mondo esterno, in particolar modo quando vede per la prima volta un cane o mangia per la prima volta un pezzo di pane.

Nel corso del viaggio con Kouga e gli altri comincia mano a mano a maturare e a diventare più coraggiosa e indipendente. In occasione del loro incontro Shaina paragona la gentilezza di Aria a quella di Saori, affermando che in questo le due sono molto simili. Aria è infatti molto affezionata ai suoi amici, compreso Eden e non sopporta l'idea che si possa fare del male alle persone o al mondo. Quest'idea è anche frutto dei sensi di colpa che la ragazza prova per non essersi opposta a Mars prima, ed avergli consentito di utilizzare il suo Cosmo di Luce per erigere la Torre di Babele. 

I poteri di Aria derivano dall'aver assorbito la luce di Atena, mentre questa tentava di fermare il metoirte di oscurità mandato sulla Terra da Medea durante la battaglia fra Seiya e Mars, e sono paragonabili a quelli di Atena (difatti Mars si riferisce alla luce della ragazza come alla Luce di Atena) e le consentono di dissipare le tenebre, ma anche di dare energia all'ambiente attorno a sé facendo sbocciare le piante e ridando vitalità, (poiché un Cosmo di Luce rallegra quello delle creature attorno a sé) ed è l'unica energia al mondo che può disattivare i Nuclei degli elementi, se combinata con quella di un Saint dell'elemento corrispondente a quello del Cosmo Crystal usato per il Nucleo.

StoriaEdit

Koga y aria

Koga e Aria neonati

InfanziaEdit

Flashback episodi 12, 20, 24, 27, 35 e 45

Quando Aria e Kouga erano neonati la loro città rimase coinvolta nella lotta fra Atena e i Saint leggendari contro Mars e i suoi Quattro Re Celesti. I due bambini erano rimasti intrappolati fra le macerie di un edificio, e Saori utilizzò il suo potere per proteggerli dal meteorite di oscurità che Medea aveva evocato in supporto a suo marito e che la dea stessa stava fermando con il suo scudo. Quando il meteorite scoppiò un fascio di tenebra avvolse il piccolo Kouga, ed Atena utilizzò il suo potere per purificarlo, permettendo tuttavia a Mars di prendere la piccola. Il dio aveva infatti percepito dentro la piccola il potere della Luce di Atena che Saori stesso le aveva trasmesso nel tentativo di salvarla.

Prima di essere sigillato su Marte, il dio lasciò istruzioni alla sua compagna Medea di far crescere la bambina circondata dalla bellezza, in modo che ciò potesse incrementare il potere del suo Cosmo di Luce, che Mars stesso intendeva usare per creare il suo mondo perfetto insieme a quello di Atena. Aria crebbe quindi in una torre all'interno del castello che fungeva da base dei Martian senza mai poter vedere il mondo esterno, cosa che gli causò molta infelicità.
L'unica persona che era gentile con lei e che si sforzava in tutti i modi di farla sorridere era proprio il figlio di Mars e Medea: Eden, destinato dai genitori a diventare il re del nuovo mondo con Aria come "Nuova Atena". Il piccolo Eden fu infatti l'unica persona al mondo a fare ad Aria un regalo, donandogli un orecchino azzurro a forma di croce. Una volta il bambino provò anche a sfidare la volontà della madre e a condurre Aria ad un campo di fiori poco lontano dal castello, ma i due furono intercettati da Medea che riportò la bambina a casa.

Pic00036

Mars crea il collare di Aria

 

Dopo essere tornato in vita e aver rapito Atena, Mars si recò al castello dove mise al collo di Aria una collana che ad un suo comando poteva trasformarsi in un anello di tenebra e soffoccarla. In più il dio ne annullò anche la volontà, facendole anche dimenticare il suo vero nome e di presentarla al Santuario come la Nuova Atena.

L'incontro con Kouga e la fugaEdit

Episodi 8-19;

Le ultime rovine e la morteEdit

Episodi 20-27 

Post MortemEdit

Episodio 35

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.